Jolly Mare – Passion Junkies Podcast N°31


Questo mese PJ vi regala un esclusivo mix firmato da Jolly Mare, produttore eclettico che abbiamo imparato a conoscere abbastanza bene nell’ultimo anno, in occasione del imminente uscita del suo primo EP abbiamo scambiato qualche chiacchiera con JM, il risultato è quanto segue, il tutto arricchito da un gustosissimo pocast che, come sempre, potete ascoltare e scaricare gratuitamente.

_ Jolly Mare benvenuto su PJ e grazie per il fighissimo podcast, non sei proprio un nome nuovo per i nostri lettori, comunque sia, ti va di raccontarti un po’? chi sei, qual’è stato il tuo percorso artistico e come ti sei avvicinato al mondo della produzione?

Non e’ il caso di dilungarsi, ma ci sarebbero tante cose da raccontare. Sono passati quasi venti anni fra il momento in cui ho preso in mano una chitarra per la prima volta ed il giorno in cui ho provato a produrre la mia musica, e nel mentre ci sono state diverse band, suonando dal pop al black metal, un numero imprecisato di dj set nei quali ho passato qualsiasi genere musicale ti possa venire in mente, un titolo italiano IDA (International Dj Association), una laurea in ingegneria ed un dottorato di ricerca.

_Tra qualche giorno sarà online il tuo primo EP che si intitolerà ‘Have Visions’ ci puoi dare qualche anticipazione? cosa dobbiamo aspettarci?

Le piu’ grandi ispirazioni le trovo in dischi dai nomi sconosciuti che costano poco, patacche impolverate che i tipi delle bancarelle ti tirano dietro a 50 cent l’uno. Ci trovo sempre qualcosa di interessante, a volte kitsch, a volte romantico, a volte capita anche di imbattersi in un pezzone sfuggito alle attenzioni delle classifiche. Have Visions e’ la rielaborazione di quindici anni di questo digging marcio e ossessivo.

_Finora, hai già accumulato tante collaborazioni con numerosi artisti, quali sono le esperienze che maggiormente ti hanno influenzato?

Le ore trascorse con i musicisti in studio o sul palco sono cio’ che piu’ mi influenza, insieme alle giornate passate sui giradischi a screcciare con gli amici.

_In che modo possiamo restare aggiornati sulla tua musica?

Di sicuro dando un occhio alla pagina soundcloud, per altre info e curiosita’ c’e’ facebook e per chi e’ appassionato di ornitologia ogni tanto cinguetto su twitter.

_Chiudiamo parlando del podcast in esclusiva su PJ, cosa contiene questo ottimo mix?

Il podcast si chiama “Linee di Flusso”, un termine rubato alla fluidodinamica per simboleggiare il mio modo di muovermi attraverso la musica; l’artwork che ho realizzato dovrebbe rendere l’idea…dentro ci sono degli inediti Jolly Mare insieme ad un po’ di pezzi piu’ o meno nuovi di alcuni dei miei artisti preferiti, cose molto diverse tra loro, tipo wonky beats accostati alla new wave ed al boogie insieme molto altro. Chi ha gia’ ascoltato qualcosa di mio dovrebbe essere abituato a questi voli pindarici. Per tutti gli altri, buon ascolto!.

DOWNLOAD

One thought on “Jolly Mare – Passion Junkies Podcast N°31

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *