Biga – PASSION JUNKIES PODCAST N°33


Innanzitutto grazie a Fresh Yo! e a Biga per averci regalato questo esclusivo mix, inoltre, abbiamo, scambiato qualche parola con due dei personaggi più eclettici del nostro panorama musicale, mi riferisco proprio a Biga e Millelemmi entrambi già protagonisti diverse volte delle pagine di PJ.

_Iniziamo questa breve intervista chiedendo ai due da quanto tempo e come hanno iniziato a muovere i primi passi nel mondo del music ‘biz’

M: Mai fatto vero e proprio “biz” ma spero di riuscire a svoltare un po’ di più, questa su Fresh Yo è la mia prima uscita su label e vorrei dire a tutti che è un’ etichetta bellissima.

B: prima di tutto grazie a voi !!!!
In primis devo citare Millelemmi che conosco da tanti anni, che mi ha fatto ascoltare SXM in musicassetta un pacco di anni fa, che mi ha portato a Ghost Dischi in Piazza delle Cure dove ho comprato il mio primo vinile di HH ammerrigano “Muddy Waters” di Redman e mille altre cose. Un altro personaggio fondamentale è stato un ragazzo di Livorno, dj e produttore talentuosissimo che si chiama Alik, è stato lui tra l’altro che mi ha fatto conoscere Dre Love.
Dre mi ha aperto la mente, a casa sua c’erano dischi di ogni genere musicale e si ascoltava e si adorava le produzioni di tale Jay Dee e di Quest Love sopra tutti, è grazie a lui che ho avuto il privilegio di suonare per la Jazzmatazz band di Guru al Tenax, cosa di cui ho un bellissimo ricordo. Va detto che se Firenze ha un eclettismo intrinseco ed una certa tendenza a superare le barriere dei generi, è grazie anche a questo signore di New York. Comunque le prime cose di rilevanza le ho fatte entrando a far parte del progetto Ether insieme a Colossius, con cui ho fatto le prime esperienze fuori città, le prime produzioni e le prime releases.

_Da poco è disponibile in free downlod per Fresh Yo! il vostro primo ep dal titolo Spazionauta. Com’è nato il tutto?

B: “Spazionauta” è nato da una sessione di tre giorni a casa di Mille, io mi ero appena licenziato e avevo voglia di fare una sessione coatta, del tipo “3 giorni, 3 pezzi finiti” e così è stato, apparte gli scratch di Jaja che abbiamo aggiunto in seguito. La traccia a cui siamo più legati probabilmente è “Per Fare”, la prima che abbiamo composto ed il cui contenuto era già stato motivo di riflessione tra di noi. Chiuse le tracce ci siamo chiesti se qualcuno potesse essere interessato dato che ci sembrava ci fosse del potenziale, e Fresh Yo! ha risposto, il resto è venuto da sè. Abbreve aspettatevi un video 🙂

IMG_1589

_Biga, oltre alla tua attività di producer sappiamo che ti occupi di molto altro, ti va di raccontarci un po’ del tuo aspetto creativo non strettamente legato al mondo della musica?

B: Bè diciamo che scindere il discorso musicale è per me difficile perché per quello che mi riguarda tutto nasce e ritorna sempre lì, da qualche mese ho un account su Instagram che ha contribuito ad allargare il mio orizzonte di ricerca, che fino a quel momento era confinato a quello del “suono”, nella meravigliosa comunità di IG infatti mi sono appassionato a quello che è la fotografia mobile e con tutte le possibilità creative ed estetiche che offre, anche se può nn sembrare io sono fondamentalmente un timido e spesso le mie creazioni le tenevo per me, anche su FB non sono troppo attivo, mentre Instagram e la sua comunità mi ha spinto a mettermi in gioco giornalmente, grazie a tutto il talento e buon gusto che mi sbatte in faccia e alla cortesia delle persone che vi fanno parte. Ho così potuto sviluppare un lato “grafico” che nn mi aspettavo di avere, ho così curato la parte grafica dell’ultima uscita di Life & Limb del mio adorato broder Popolous e spero in altre a venire, ho aperto un account con i miei lavori su Society6.com e i ragazzi di MIA ( Magaza Image Archive) stanno già stampando magliette, borse etc.
Su Istagram mi trovate con il nickname: bighissimo

_Domanda per Mille, anche quest’anno hai partecipato al contest di Esa e sei arrivato tra i finalisti, sappiamo tutti le tue grandi doti di freestyler, visto un po’ i tempi la domanda viene da se… ti vedresti tra i partecipanti di Spit, o è un palco che non ti interessa?

M: Credo che palchi che non interessano non ce ne siano, dipende solo se ci si aspetta qualcosa o meno. A me interessa prevalentemente la visibilità dato che a togliere ogni dubbio di sorta lascio che ci pensino i dischi.
Oltretutto citando Esa “in queste cose non vince mai solo il primo”.

_Andiamo un po’ con una classica domanda, siete entrambi molto attivi musicalmente… progetti futuri, cosa avete in serbo per noi ascoltatori??

M: Prima di tutto qualche video; Millelemmi & Digi G’alessio coming very presto; inoltre sto tramando con i migliori  beatmakers della penisola che voi conoscete molto bene per un po’ di robette rap, wonky, trap, dubstep.

B: un disco su Memory Format abbrevissimow, nuovo Mixtape di psichedelica brasiliana su Ragnampiza appena la cover di Mateo Rivano è pronta, collaborazioni varie tra cui quella con Leonard della Numa Crew e Dre Love e attenzione, con Il compare Colossius stiamo tramando per una nuova uscita Ether su etichetta che ci piace tanto, però nn dico gatto 🙂

_Concludiamo con te biga, il tuo mix per PJ si intitola, Sunday Monday Cha Cha Cha, quale idea c’è dietro alla scelta dei brani, raccontaci un po’ come hai voluto mettere su questo mixtape.
Infine, un grazie a tutti, vi lascio campo libero per dire quello che vi pare: link, insulti (ma so che siete persone educate  ), saluti e quant’altro…

B: Simone di Fresh Yo! mi ha chiesto se mi andava di realizzare un mix che rappresentasse lo stile della label, mi ha dato carta bianca e l’intero catalogo + inediti a disposizione. Io ho semplicemente impostato la solita modalità di quando faccio un mix, parto dall’intro e tesso la trama inserendo ciò che ritengo possa fluire, è bello perché in un mix pensi le tracce nel loro insieme oltre che nella loro singolarità, nn basta che un pezzo spacchi, deve avere un senso nel tutto, è un bell’esercizio e molto divertente anche!

Per il link ricordatevi il nuovo sito di Ragnampiza dove potete scaricare tutte le puntate settimanali del programma radio di musica a 360, gestita da Colossius, Duccio, Pupa Tee e il sottoscritto. Inoltre parlando di radio un mega shout a RitmoRadioShow e Fingertips, dove recentemente sono stato ospite, ecco il link e naturalmente il bandcamp e soundcloud

BIGA:
biga.bandcamp.com
soundcloud.com/bigaclimatico

MILLELEMMI:
millelemmi.bandcamp.com
soundcloud.com/millelemmi

Di seguito potete scaricare il podcast gratuitamente, nel folder, la cover (front & back) un’ulteriore file con la tracklist e ovviamente l’mp3 del mix.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *